Prodotti localimercoledì 26 luglio 2017

La torta Dobos - un dolce tradizionale della cucina austro-ungarica

Il Dobos è una torta specifica della cucina austro-ungarica, ma nel Banato divenne una vera e propria arte. Essa non mancava nelle grandi feste, soprattutto durante quella dedicata al santo patrono della chiesa.

La Torta Dobos - Gastronomia di Banato

Iniziamo con la ricetta o con la storia? Per non suscitare il desiderio immediato della torta, iniziamo con la storia. Il Dobos è il simbolo dell'abbondanza nel Banato e non lo può preparare chiunque. Come ho detto, è arte, abilità e un po' di esperienza.

La torta fu inventata dal cuoco ungherese Josef Dobos e inizialmente aveva cinque strati. Col tempo, ogni casalinga, volendo dimostrare le sue capacità gastronomiche, ha aggiunto una cosa in più, fino quando il dobos è arrivato ad avere dodici strati e una forma rettangolare.

Ingredienti: Per la pasta, abbiamo bisogno di 6 grandi uova, 1 pizzico di sale e 6 cucchiai di zucchero, 6 cucchiai di farina, 1 cucchiaio di estratto di vaniglia. Per la crema abbiamo bisogno di: 400 grammi di burro, 6 tuorli d'uovo, 250 gr di zucchero, 100 grammi di cacao, 1 cucchiaio di estratto di vaniglia. Se vogliamo, possiamo aggiungere 1 cucchiaio di brandy.

Come preparare la torta?

Mescolare gli albumi con il pizzico di sale, aggiungere gradualmente lo zucchero e continuare a mescolare fino a quando acquista la consistenza della meringa e lo zucchero si scioglie. Aggiungere i tuorli d'uovo e mescolare bene con una spatola per dolci. La composizione si divide in sei parti. Si stende il primo foglio su uno strato sottile di carta da forno e s'inforna alla temperatura di 180° per 5-6 minuti, fin quando avrà un colore dorato. Questa operazione si ripete per gli altri cinque dischi.Si lasciano poi a raffreddare, ma facciamo attenzione che non si appicichino.

Nel frattempo, si prepara la crema: i tuorli, il cacao e l’estratto di vaniglia si mettono in una ciotola a bagno Maria. Sbattere con la frusta fino quando lo zucchero si scioglie e la crema comincia ad addensarsi. Si lascia a raffreddare, poi si aggiunge il burro tagliato a dadini e si mescola con il mixer. A questo punto si può mettere anche il cognac, per chi preferisce un tale aroma. La crema si spalma su cinque dei sei dischi che si soprappongono, cercando di farli uguali tra di loro. Copriamo tutta la torta di crema e possiamo fare semplici decorazioni con una forchetta.

Chi sa fare la prova finale, cioè la crosta di caramello, riceve il diploma di MasterChef! Caramellare sei cucchiai di zucchero, ma attenzione a non bruciarlo. Esso si versa sopra la crosta e si spalma sul sesto disco. Quando lo zucchero è ancora caldo, la pasta si divide in otto fette uguali con un coltello unto di burro. Poi si aggiunge anche questo strato sotto la torta, facendo anche delle decorazioni. E, ovviamente, si mette sul tavolo della festa.

Bibliografia e foto:

www.retetecalamama.ro/retete-culinare/prajituri-torturi/tort-dobos.html

E.P.

AEROPORTI


CONSOLATI GENERALI


NUMERI UTILI

  • 112 - Apeluri de urgenta (Nr. unic de urgenta)
  • 118932 - Informatii numere de telefon
  • 1958 - Ora exacta
  • 0256-437973 - Centrul de Informare Turistica Timisoara
  • 0256-493806 - Informatii CFR
  • 0256-493471 - Autogara Autotim Timisoara
  • 0256-493639 - Aeroportul International Timisoara
  • 0256-220835 - Oficiul Registrul Comertului
  • 0256-408300 - Primaria Timisoara
  • 0256-493694 - Consiliul Judeţean Timis
  • 0256-493393 - Timpark ( N. Titulescu 10- ADP)
  • 0256-402703 - Politia rutiera
  • 0256-246112 - Politia locală

TAXI

  • Radio Taxi - 0256-940
  • Euro Taxi - 0256-941
  • Pro Taxi - 0256-942
  • Fan Taxi - 0256-944
  • Tudo Taxi - 0256-945
  • Autogen Taxi - 0256-988

NOLEGGIO AUTO

International editions:   English | Italiano | Română