Tradizioni17 dicembre 2018

Preservando le tradizioni romene: Sant'Ignazio porta il sacrificio del maiale

Nella mentalità delle società arcaiche c'è un forte legame tra il sangue e il vigore fertilizzante, tra il sangue e la pioggia

Ignazio del maiale, 20 Dicembre

Ignazio del maiale, 20 Dicembre

Prima della grande festa di Natale c’è un altro grande momento da celebrare, vale a dire l’Ignazio. Anche se non è parte del complesso cerimoniale dei 12 giorni di festa del periodo natalizio, nella sua assenza non ci si può immaginare il Natale. Ora viene sacrificato il maiale di cui verranno preparate le pietanze per le feste.

Cosicché, al Maiale è stata "dedicata" una celebrazione – l’Ignazio, La macellazione del maiale, l'Ignazio del maiale, ecc. Di conseguenza, adesso in campagna si abbattono i maiali. Ci sono tuttavia delle aree in cui il sacrificio del maiale avviene nella vigilia o nel giorno di Natale, per il divieto imposto dall’Avvento. In ogni caso, esiste un “obbligo” quasi rituale di sacrificare un animale. Ma se sei così povero e non hai un maiale da sacrificare, qualcosa devi sacrificare (però, in nessun caso una gallina, perché essa "razzola" la fortuna dell’uomo tutto l’anno che verrà).

La ragione è antica e profondamente radicata nella mentalità arcaica: "Nella mentalità delle società arcaiche c'è un forte legame tra il sangue e il vigore fertilizzante, tra il sangue e la pioggia. La provocazione del sangue attraverso le piaghe, risse, risse come pratica magica per portare la pioggia si ritrovano in molte nazioni. (...) Nel giorno dell’Ignazio, chiamato anche Inătoarea (20 dicembre), è praticata non solo il sacrificio del maiale. Con il sangue del maiale macellato nel giorno di Ignazio  le persone si spalmava il sangue sul viso, e quelli che non avevano un maiale dovevano provocare un’emorragia".

Sarebbe molto difficile da spiegare, che non per reminiscenze ancestrali, l’abitudine della macellazione cruenta dell’animale nazionale emblematico nella vigilia di Natale. Infatti, se tutti gli altri animali hanno un certo legame, sia con la nascita di Gesù, sia con Creazione divina, il maiale è considerato nel Cristianesimo come uno tra gli animali più "impuri" e diabolici.

Tuttavia, la Chiesa ha assimilato questa sequenza così forte che, nelle zone rurali, dopo il sacrificio e "il trattamento" del maiale segue un momento veramente solenne: si fa una croce al maiale con un coltello (che si cosparge di sale, che la carne non andasse male), la gente dice: "Che Dio ci benedica"!, "Mangiatelo sani", "Ci vediamo l'anno prossimo, tante belle cose, ecc.", dopo di che il padrone di casa serve la grappa di prugne. In alcuni luoghi della Transilvania, ancora oggi, questo momento è celebrato dal parroco del paese che benedice la famiglia e la casa, dicendo una piccola preghiera.

Dalle varie pietanze specifiche ci fermeremo sul “sângerete” sau “borândău” (ovvero una varietà del sanguinaccio), che è l'espressione più appropriata del sacrificio sanguinario di Ignazio. Il cibo è preparato dal sangue dell’animale macellato, raccolto in una ciotola, con il sale, e poi si soffrigge la cipolla nel grasso in cui si bollono i caltaboşi e toba. Si mescola tutto è si serve caldo con polenta.

Fonti:

Ivan Evseev, Dictionar de simboluri si arhetipuri culturale, Timisoara, Ed. Amracord, 1994.

ziarulunirea.ro/obiceiuri-traditii-si-superstitii-de-ignat-ziua-sacrificarii-porcului-de-craciun-234491/&nbsp

Gheorghe Sechesan

AEROPORTI


CONSOLATI GENERALI


NUMERI UTILI

  • 112 - Apeluri de urgenta (Nr. unic de urgenta)
  • 118932 - Informatii numere de telefon
  • 1958 - Ora exacta
  • 0256-437973 - Centrul de Informare Turistica Timisoara
  • 0256-493806 - Informatii CFR
  • 0256-493471 - Autogara Autotim Timisoara
  • 0256-493639 - Aeroportul International Timisoara
  • 0256-220835 - Oficiul Registrul Comertului
  • 0256-408300 - Primaria Timisoara
  • 0256-493694 - Consiliul Judeţean Timis
  • 0256-493393 - Timpark ( N. Titulescu 10- ADP)
  • 0256-402703 - Politia rutiera
  • 0256-246112 - Politia locală

TAXI

  • Radio Taxi - 0256-940
  • Euro Taxi - 0256-941
  • Pro Taxi - 0256-942
  • Fan Taxi - 0256-944
  • Tudo Taxi - 0256-945
  • Autogen Taxi - 0256-988

NOLEGGIO AUTO

International editions:   English | Italiano | Română