Punti di interesse21 gennaio 2019

Il Monastero Corbii de Piatră (I corvi di pietra): un complesso rupestre carico di storia e mistero, un posto unico in Romania

Nel villaggio Corbi della contea di Argeş - il luogo natio della stirpe Corvin - in uno spazio come se fosse raffigurato da un altro mondo, c'è un antico luogo di culto costruito nella roccia

Il Monastero Corbii de Piatră (I corvi di pietra)

Il Monastero Corbii de Piatră (I corvi di pietra)

Il monastero di Corbii de Piatră giace in un luogo come se fosse stato scelto dalla stessa Divinità e la costruzione stessa è notevole per la sua completa semplicità che ti fa meditare, introspettare e pregare. La chiesa è attestata in documenti nel 1512 quando divenne un luogo di culto con il titolo di Santo "L'Assunzione di Maria" in onore del sovrano Neagoe Basarab.

Ci sono diverse opinioni sull'età di questo luogo di culto, opinioni che ritengono che le sue origini risalirebbero in tempi storici immemorabili. Scavata in un'enorme parete rocciosa (30 m di altezza e 14,5 m di lunghezza), la chiesa, da un punto di vista architettonico, si iscrive nella tipologia architettonica bizantina, caratteristica per il X secolo.

D'altra parte, questo tipo di rifugio rupestre, con un'entrata mimetica (alta meno di 1 metro) determina che alcuni storici presumono che la sua età sia intorno al periodo in cui i cristiani furono perseguitati, cioè verso la fine del II secolo, d.C. Altri storici ripongono le loro supposizioni più indietro, presupponendo che qui ci sarebbe stato un luogo di culto di Daci, votivo all'antico Dio Zalmoxis.

L'unicità di questo monastero non è data solo dal suo aspetto e dallo spazio circostante, ma anche dal fatto che la chiesa ha due altari nella stessa navata. Prima di entrare nella chiesa, c'è il refettorio (la mensa del monastero).

L'interno della chiesa è sublime, silenzioso e semplice. Vale la pena notare che la pittura murale data dal 14 ° secolo e ha ancora grandi parti originali del vecchio dipinto, raffiguranti scene bibliche: Il Presepe, La Resurrezione di Lazzaro, L'Annunciazione e La Trasfigurazione.

È considerato la più antica pittura rupestre del paese. Una chiesa in legno dell'XI secolo, collocata nel cortile, fragile, distorta dal tempo e morsa dalle intemperie, completa l'intera immagine piena di spiritualità e profondità. Questo misterioso eremo, che risale da tempi immemorabili, in cui è permesso solo sussurrando, con umiltà, e pietà, è un luogo di pellegrinaggio per i credenti e per i turisti che cercano luoghi dotati di energie speciali.

Elena Radu

AEROPORTI


CONSOLATI GENERALI


NUMERI UTILI

  • 112 - Apeluri de urgenta (Nr. unic de urgenta)
  • 118932 - Informatii numere de telefon
  • 1958 - Ora exacta
  • 0256-437973 - Centrul de Informare Turistica Timisoara
  • 0256-493806 - Informatii CFR
  • 0256-493471 - Autogara Autotim Timisoara
  • 0256-493639 - Aeroportul International Timisoara
  • 0256-220835 - Oficiul Registrul Comertului
  • 0256-408300 - Primaria Timisoara
  • 0256-493694 - Consiliul Judeţean Timis
  • 0256-493393 - Timpark ( N. Titulescu 10- ADP)
  • 0256-402703 - Politia rutiera
  • 0256-246112 - Politia locală

TAXI

  • Radio Taxi - 0256-940
  • Euro Taxi - 0256-941
  • Pro Taxi - 0256-942
  • Fan Taxi - 0256-944
  • Tudo Taxi - 0256-945
  • Autogen Taxi - 0256-988

NOLEGGIO AUTO

International editions:   English | Italiano | Română