Punti di interesse29 gennaio 2019

Un pasto gustoso ed un bicchiere di vino di alta qualità sono le chiavi principali del successo per i vigneti di Dealu Mare

Dai tempi antichi il vino prodotto qui era "oleoso, forte e durevole" essendo considerato uno dei migliori vini d'Europa

Feateasca Neagra

Feateasca Neagra

  Il vino sembra di essere nato insieme alle prime civiltà, sempre presente ed indissolubilmente mescolato nelle nostre mitologie. Gli antichi consideravano il vino come una bevanda civilizzatrice mentre le religioni pagane l’hanno sacralizzato e l’hanno fatto diventare un dono di Dio.

Sul territorio della Romania i resti archeologici confermano l’esistenza della cultura della vite fin dalla preistoria (3000 a.C.-2700 a.C.). Il rinomato storico romeno A.D. Xenopol, affermava che  la vecchia patria dei Daci fu una regione vinicola europea molto estesa. Ciò è stato approvato dal fatto che gli antichi credevano che questa regione sia stata il luogo di nascita del dio Dioniso (dai greci) o Bacco (dai romani).

Dealu Mare, una delle zone vinicole più antiche e famose della Romania, si estende su 15.000 ettari di vigneti. La vigna ha influenzato fortemente il paesaggio sotto carpatico guadagnandosi da sola la reputazione di "Patria del Vino". Gli scavi nella zona attestano l’antica tradizione vinicola che supera 2.000 anni ed i primi documenti scritti del XIV e XV secolo confermano la presenza della vite in questa regione.

Dealu Mare include molte aziende vinicole di grande fama come: Davino, La Cantina Basilescu, Lacerta Winery, Serve, Vinarte, La Cantina Halewood, La Cantina Rotenberg, le tenute di Săhăteni, Oenoterra, le tenute di Dealu Mare Urlaţi.

La disposizione dei vigneti è ideale per la produzione di vini rossi eccezionali come il Pinot Noirs, Cabernet e Merlot, ma anche dei vini bianchi come il Sauvignon Blanc e, Fetească Albă, Riesling o Pinot Gris. I protagonisti in assoluto della produzione dei vini locali sono le varietà d’uva autoctona come la Fetească Neagră e la Fetească Albă.

Dealu Mare è parte del progetto la "Strada del Vino", un pacchetto turistico vinicolo che offre un'esperienza unica nei vigneti del circuito, nelle corti nobiliari, nei palazzi, nei monasteri ma anche in due cantine di grande prestigio come Urlați e Azuga, dove si ha la possibilità di servire piatti tradizionali accompagnati dai vini locali.

La "Strada del Vino" promuove liquori d'oro e di rubino che vantano ogni anno di premi speciali nei concorsi di specialità in tutto il mondo, dei migliori vini di quanto si possano mai assaggiare, prodotti in una regione dove la natura e la passione di chi lo producono imprimono una fragranza divina.  

D.K.

AEROPORTI


CONSOLATI GENERALI


NUMERI UTILI

  • 112 - Apeluri de urgenta (Nr. unic de urgenta)
  • 118932 - Informatii numere de telefon
  • 1958 - Ora exacta
  • 0256-437973 - Centrul de Informare Turistica Timisoara
  • 0256-493806 - Informatii CFR
  • 0256-493471 - Autogara Autotim Timisoara
  • 0256-493639 - Aeroportul International Timisoara
  • 0256-220835 - Oficiul Registrul Comertului
  • 0256-408300 - Primaria Timisoara
  • 0256-493694 - Consiliul Judeţean Timis
  • 0256-493393 - Timpark ( N. Titulescu 10- ADP)
  • 0256-402703 - Politia rutiera
  • 0256-246112 - Politia locală

TAXI

  • Radio Taxi - 0256-940
  • Euro Taxi - 0256-941
  • Pro Taxi - 0256-942
  • Fan Taxi - 0256-944
  • Tudo Taxi - 0256-945
  • Autogen Taxi - 0256-988

NOLEGGIO AUTO

International editions:   English | Italiano | Română