Punti di interesse15 marzo 2019

Turismo equestre nei Monti Măcin, la più antica formazione di montagne della Romania

I Monti Măcin, le più antiche montagne della Dobrogea, erose da centinaia di milioni di anni, stanno proteggendo la zona tra il Delta del Danubio e il Mar Nero, aspettando che i turisti scopino il loro splendore

Turismo equestre nei Monti Măcin

Turismo equestre nei Monti Măcin

Con un’altitudine che parte da 7m ed arriva a 467 m, queste montagne offrono paesaggi unici di steppa, costituiti da formazioni rocciose con varie forme geomorfiche e conglomerati calcarei dalle strane forme scolpite dal tempo, che si combinano in modo spettacolare con il colore verde delle foreste di lecci, querce e faggi.

Nel Parco Nazionale dei Monti Măcin coesistono 24 habitat prioritari, di cui uno è considerato l'unico al mondo - il bosco di faggi di Dobrogea (Fagus taurica), dalla Valle dei faggi. Il clima di queste montagne ha creato una varietà specifica di ecosistemi che interferiscono tra loro: pontico-sotto-mediterranea, centro-europea e asiatica, rendendo così la possibilità di coesistenza qui di oltre 50% delle specie della flora e della fauna della Romania.

Oltre 1700 specie di piante (di cui 72 protette), 181 specie di uccelli (di cui 37 protette a livello internazionale), 47 specie di mammiferi, 1436 specie di insetti (di cui 900 specie di farfalle), ma anche una grande varietà di rettili e anfibi costituiscono una notevole biodiversità.

Tra le rare specie di piante e animali che si possono trovare negli habitat delle montagne di Măciunului, contiamo: il falco di Dobrogea (in via di estinzione), la tartaruga di Dobrogea, il gatto selvatico, la faina e tra le piante: le campane di Dobrogea o l’iris di pietra.

Il turismo nella zona non è sufficientemente promosso, anche se il posto ha incredibili attrazioni per le persone che amano la natura selvaggia, i paesaggi belli e spettacolari. Tutte queste meraviglie possono essere ammirate anche al trotto cavallo, il turismo equestre essendo un passatempo  sempre più apprezzato. Un circuito a cavallo attraverso il Parco Nazionale dei Monti Măcinului può essere fatto su un percorso che parte dal Padocul del Parco e continua sulla Valle  Arsu, il Picco di Şaua Mare, il Picco di Arheuziu, il Picco di Archizel, il Picco di Lifnte, il Picco di Pietrele Albe, il Picco di Mangina, la Valle Puturoasa ed il ritorno al Padoc.

Arrivvati nei monti Măcin, non perdertevi il Lago Iacobdeal, un lago antropico di rara bellezza, a forma di caldaia, simile a un lago glaciale, dal colore smeraldo circondato da pareti di granito lucido. Questo lago non è alimentato da alcuna acqua corrente ed esso non si versa nel Danubio. Sembra che sia rifornito da acque sotterranee, motivo per cui gli abitanti lo chiamano anche "La fântâna" (al pozzo).

Fonti: www.parcmacin.ro 

Elena Radu

AEROPORTI


CONSOLATI GENERALI


NUMERI UTILI

  • 112 - Apeluri de urgenta (Nr. unic de urgenta)
  • 118932 - Informatii numere de telefon
  • 1958 - Ora exacta
  • 0256-437973 - Centrul de Informare Turistica Timisoara
  • 0256-493806 - Informatii CFR
  • 0256-493471 - Autogara Autotim Timisoara
  • 0256-493639 - Aeroportul International Timisoara
  • 0256-220835 - Oficiul Registrul Comertului
  • 0256-408300 - Primaria Timisoara
  • 0256-493694 - Consiliul Judeţean Timis
  • 0256-493393 - Timpark ( N. Titulescu 10- ADP)
  • 0256-402703 - Politia rutiera
  • 0256-246112 - Politia locală

TAXI

  • Radio Taxi - 0256-940
  • Euro Taxi - 0256-941
  • Pro Taxi - 0256-942
  • Fan Taxi - 0256-944
  • Tudo Taxi - 0256-945
  • Autogen Taxi - 0256-988

NOLEGGIO AUTO

International editions:   English | Italiano | Română