Punti di interesse18 maggio 2019

"Decebalus Rex" - la più grande scultura in pietra in Europa, domina in modo maestoso l'area delle Caldaie del Danubio, dalla baia di Mraconia

Al confine tra la Romania e la Serbia, in uno spettacolare paesaggio, dove il Danubio incontra i Carpazi, "Il Volto di Decebalo" scolpito nel versante roccioso, sembra sfidare il tempo dalla sua altezza

"Decebalus Rex" - la più grande scultura in pietra in Europa, Danubio

"Decebalus Rex" - la più grande scultura in pietra in Europa, Danubio

La grandezza della statua di Decebalo (l'ultimo re dei Daci) si fonde armoniosamente con le spettacolari acque impetuose del Danubio che scorrono attraverso le rocce coperte dalla vegetazione mediterranea. L'intero paesaggio forma una vista mozzafiato.

La scultura è alta 55 metri e larga 25 metri, superando la Statua della Libertà di New York ed il Monumento di Cristo a Rio de Janeiro. 12 scultori hanno contribuito alla realizzazione di questo monumento, lavori che sono durati 10 anni (tra il 1994 e il 2000), un tempo relativamente breve rispetto ad altre sculture simili. Un progetto simile sul Monte Rushmore aveva avuto bisogno di 300 scultori rampicanti per 14 anni di lavoro.

Il lavoro degli scultori è stato molto difficile ed estremamente pericoloso a causa dell'altezza e delle vipere che strisciavano intorno. Pulire la roccia e le pietre era difficile e abbastanza complicato. Dopo 10 anni tutti gli sforzi si sono conclusi in una grande opera d'arte di notevole bellezza, un'opera d'arte carico di storia e di identità del popolo romeno.

Sotto la testa della statua c'è un'iscrizione dedicata a colui che ha avuto l'iniziativa e che ha finanziato il lavoro, Iosif Constantin Drăgan, uomo d'affari ed un amante della storia romena e dell’origine romena: “DECEBAL REX - DRAGAN FECIT” (Re Decebalo - realizzato da Drăgan).

Dall'altra parte del fiume Danubio, in Serbia, c'è un'antica iscrizione Tabula Traiana, collocata dall'imperatore romano Traian per segnare la sua strada e le sue numerose vittorie in Europa.

Le Caldaie del Danubio sono di per sé un'attrazione turistica. Qui il corso d'acqua si sta facendo strada tra le pareti rocciose verticali, in alcuni punti il corso d'acqua si restringe (arrivando fino a 230 m) e la profondità dell'acqua aumenta (raggiungendo fino a 75 m), il che fa precipitare l'acqua, creando un immagine di una grande bellezza e grandezza.

La Statua di Decebalo  viene a sublimare tutto questo paesaggio edenico.

Elena Radu

AEROPORTI


CONSOLATI GENERALI


NUMERI UTILI

  • 112 - Apeluri de urgenta (Nr. unic de urgenta)
  • 118932 - Informatii numere de telefon
  • 1958 - Ora exacta
  • 0256-437973 - Centrul de Informare Turistica Timisoara
  • 0256-493806 - Informatii CFR
  • 0256-493471 - Autogara Autotim Timisoara
  • 0256-493639 - Aeroportul International Timisoara
  • 0256-220835 - Oficiul Registrul Comertului
  • 0256-408300 - Primaria Timisoara
  • 0256-493694 - Consiliul Judeţean Timis
  • 0256-493393 - Timpark ( N. Titulescu 10- ADP)
  • 0256-402703 - Politia rutiera
  • 0256-246112 - Politia locală

TAXI

  • Radio Taxi - 0256-940
  • Euro Taxi - 0256-941
  • Pro Taxi - 0256-942
  • Fan Taxi - 0256-944
  • Tudo Taxi - 0256-945
  • Autogen Taxi - 0256-988

NOLEGGIO AUTO

International editions:   English | Italiano | Română