Punti di interesse13 agosto 2019

Il Palazzo del Parlamento a Bucarest, il retaggio del periodo comunista e l’emblema della democrazia romena

La Casa del Popolo è entrata nel Guinness dei primati grazie alla superficie di 365.000 metri quadrati, essendo la seconda costruzione più grande del mondo, dopo il Pentagono, e anche il più costoso edificio amministrativo.

Palace of Parliament

Palace of Parliament

Ogni capitale dovrebbe avere un emblema, una caratteristica distintiva per poi diventare un simbolo dell’intera nazione. Una metropoli priva di grandezza non attira molti turisti e non riesce quindi a far conoscere agli altri il proprio nome.

Probabilmente questo pensiero è scaturito nella mente di Nicolae Ceausescu quando nell’Età dell’Oro ha deciso di realizzare il colossale edificio chiamato Casa del Popolo. La sua costruzione iniziò nel 1984 e combina elementi di architettura tradizionale romena e prevalentemente lo stile Brâncoveanu.            

Senz’altro la Casa del Popolo, chiamata anche il Palazzo del Parlamento, è l'edificio più controverso in Romania, grazie alla sua storia, all’aspetto della costruzione e alla sua funzionalità. Ci sono molte persone che considerano la sua architettura un kitsch, una costruzione faraonica che nasconde il desiderio di potere, il culto della personalità e la megalomania. D’altra parte è un edificio imponente e a contribuire al suo fascino vi sono il Viale Unirii e la moltitudine di fontane artesiane che ti conducono in Piazza della Costituzione, di fronte al Parlamento.           

La Casa del Popolo è entrata nel Guinness dei primati grazie alla superficie di 365.000 metri quadrati, essendo la seconda costruzione più grande del mondo, dopo il Pentagono, e anche il più costoso edificio amministrativo. Il palazzo ha 20 piani, di cui 8 sono sotterranei e circa 100.000 persone sono state mobilitate per erigerla, essendo diretti da Anca Petrescu, una giovane architetto di 28 anni. La stanza più grande è Sala Unirii, che ha un tetto scorrevole da cui può atterrare un elicottero. Questa sala ha un tappeto imponente che pesa 14 tonnellate e che è stato tessuto proprio lì. Per i lampadari sono state utilizzate circa 3.500 tonnellate di cristallo, il più grande avendo 3 tonnellate e 7.000 lampadine.           

Le circa 1.000 camere, la maggior parte inutilizzate, ospitano la Camera dei Deputati, il Senato romeno, la Corte Costituzionale della Romania e il Consiglio legislativo. Inoltre, nelle grandi sale sono organizzate mostre, conferenze, convegni, concerti, sfilate di moda, eventi importanti e incontri ufficiali. I turisti possono visitare il Palazzo del Parlamento tutti i giorni presentando un documento di identità.         

   Ogni città nel mondo può essere riconosciuta da un edificio, un museo, una strada, una statua, un parco, etc. Anche se forse non è stata costruita con questo scopo, possiamo dire con certezza che il Palazzo del Parlamento è diventato un simbolo di Bucarest. Alcuni vorrebbero la sua demolizione perché questo richiama alla mente il regime comunista e inoltre lo considerano un simbolo dello spreco e di un’epoca oscura, mentre altri lo vedono come una costruzione travolgente e un’attrazione turistica. In conclusione, la Casa del Popolo rimane un patrimonio dell'era comunista che dopo il 1989 è diventata un simbolo della democrazia romena.           

Per ulteriori informazioni su questo tema si veda la pagina www.casapoporului.ro, quella della Camera dei Deputati (www.cdep.ro ) e il sito Guinness World Records (www.guinnessworldrecords.com/world-records/heaviest-building  ).

Mihaela Geornoiu

AEROPORTI


CONSOLATI GENERALI


NUMERI UTILI

  • 112 - Apeluri de urgenta (Nr. unic de urgenta)
  • 118932 - Informatii numere de telefon
  • 1958 - Ora exacta
  • 0256-437973 - Centrul de Informare Turistica Timisoara
  • 0256-493806 - Informatii CFR
  • 0256-493471 - Autogara Autotim Timisoara
  • 0256-493639 - Aeroportul International Timisoara
  • 0256-220835 - Oficiul Registrul Comertului
  • 0256-408300 - Primaria Timisoara
  • 0256-493694 - Consiliul Judeţean Timis
  • 0256-493393 - Timpark ( N. Titulescu 10- ADP)
  • 0256-402703 - Politia rutiera
  • 0256-246112 - Politia locală

TAXI

  • Radio Taxi - 0256-940
  • Euro Taxi - 0256-941
  • Pro Taxi - 0256-942
  • Fan Taxi - 0256-944
  • Tudo Taxi - 0256-945
  • Autogen Taxi - 0256-988

NOLEGGIO AUTO

International editions:   English | Italiano | Română