Itinerari26 settembre 2019

Castello Peles, uno dei monumenti più spettacolari d'Europa

Castello Peles è un luogo da favola nella Valle di Prahova, considerato uno dei più bei castelli della Romania, ma anche del vecchio continente

Castello Peles  - Sinaia, la Valle di Prahova

Castello Peles - Sinaia, la Valle di Prahova

Nel cuore della Romania, i turisti possono ammirare un obiettivo che sembra staccato dalle fiabe. Si tratta del Castello Peles, che attrae turisti da tutto il mondo, affascinati dalla sua bellezza. Il Castello Peles si trova nella località montana di Sinaia ed era la residenza estiva del re Carol I.

Due anni fa, i giornalisti stranieri hanno incluso il Castello Peles, insieme al Castello Corvino di Hunedoara, nella lista dei più spettacolari edifici di questo genere d'Europa. Il Castello Peles è una delle più importanti attrazioni turistiche della Valle di Prahova, che si trova in un posto spettacolare di montagna.

La costruzione del palazzo iniziò nel 1875. L'idea è appartenuta al re Carlo I, il quale, durante la sua prima visita a Sinaia è rimasto affascinato da questi luoghi incantevoli e decide di costruire qui un castello. Ma la scelta del collocamento del Castello Peles sulla Valle di Prahova non è affatto casuale. Questo perché, in passato, a Predeal, si trovava il confine della Romania con l'Austria-Ungheria. Siccome nella prossimità si trovava una centrale elettrica, Peles divenne il primo castello elettrificato dell’Europa.

Il Castello Peles, il più visitato museo della Romania

Il Castello Peles è stato dichiarato museo nel 1953. Il palazzo è il museo più visitato della Romania che annualmente oltre 300.000 turisti vengono ad ammirare questo luogo speciale nei Carpazi.

Il Castello Peles ha un totale di circa 170 camere e 30 bagni, ma solo il 35% del castello è aperto alle visite turistiche. Tra le sale e le camere che non si devono assolutamente perdere se si arriva al Castello Peles sono: il salone d'onore, la sala reception, la sala degli specchi, la grande sala delle armi, la sala dei concerti, l’appartamento imperiale, la sala Maura, il salotto turco o la sala del teatro.

Inoltre, i libri rari con le copertine incise con lettere d'oro nella biblioteca reale impressionano i viaggiatori, soprattutto per la porta segreta che si trova dietro uno scaffale.

Nel cortile del castello, i turisti sono invitati ad ammirare il Castello Pelişor o il Palazzo Chiosco.

Foto:

www.peles.ro 

www.casesicalatorii.ro 

Adriana Mit

AEROPORTI


CONSOLATI GENERALI


NUMERI UTILI

  • 112 - Apeluri de urgenta (Nr. unic de urgenta)
  • 118932 - Informatii numere de telefon
  • 1958 - Ora exacta
  • 0256-437973 - Centrul de Informare Turistica Timisoara
  • 0256-493806 - Informatii CFR
  • 0256-493471 - Autogara Autotim Timisoara
  • 0256-493639 - Aeroportul International Timisoara
  • 0256-220835 - Oficiul Registrul Comertului
  • 0256-408300 - Primaria Timisoara
  • 0256-493694 - Consiliul Judeţean Timis
  • 0256-493393 - Timpark ( N. Titulescu 10- ADP)
  • 0256-402703 - Politia rutiera
  • 0256-246112 - Politia locală

TAXI

  • Radio Taxi - 0256-940
  • Euro Taxi - 0256-941
  • Pro Taxi - 0256-942
  • Fan Taxi - 0256-944
  • Tudo Taxi - 0256-945
  • Autogen Taxi - 0256-988

NOLEGGIO AUTO

International editions:   English | Italiano | Română