Punti di interesse04 ottobre 2019

“Conacul lui Maldăr” – alla scoperta delle più belle ville signorili di una volta

Trascorrete una notte in una delle residenze fortificate dei vecchi boiardi dall’Oltenia e ammirate la bellissima campagna romena

Conacul lui Maldăr

Conacul lui Maldăr

Il passato di un paese definisce il suo futuro, il motivo per cui tesori dimenticati devono essere ripristinati al loro antico splendore e apprezzati per il loro valore storico. Uno di questi tentativi è stato fatto dai proprietari delle dimore di Maldar, che hanno acquistato una vecchia cula (casa fortificata specifica dei Balcani), l’hanno restaurata e trasformata in un hotel.

Ci sono stati circa 200 di tali edifici in Oltenia e Muntenia, ma vi sono rimasti solo circa 20. Di questi, solo tre sono stati restaurati: Glogoveanu, Cornoiu e Cartianu.

Le cule sono state costruite dai boiardi locali per resistere agli attacchi dei turchi oltre il Danubio e degli aiduchi. Per questo motivo, l'area intorno all'edificio era disboscata in modo che i residenti possano vedere gli invasori da lontano. Le cule avevano pareti spesse, alte, che erano dipinte di bianco e aveva feritoie per le armi. Una porta conduce al piano seminterrato, dove gli aggressori rimanevano intrappolati se riuscivano ad entrare, perché non c'era una via per andare al piano di sopra.

 

Anche se le cule si possono trovare anche in altri paesi, come la Serbia, l'Albania ma anche in Afghanistan e in Iraq, ciò che distingue la cula romena da tutti le altre è la presenza del balcone.

L'edificio più antico di questo tipo è la Cula Greceanu, nel distretto di Valcea, che risale al XVI secolo. Nan Paharnicul costruì la prima parte di esso – la torre di difesa - e suo nipote, Tudor Maldăr, ha costruit il resto, alla fine del XVIII secolo.

Anche se il Conacul lui Maldăr non si trova in questa cula, esso è molto vicino ad essa. Ha preso il nome del famoso capitano Maldăr, che è legato ad una delle più belle leggende. La storia racconta che Tudor Maldăr, capitano nell'esercito di Michele il Bravo, è stato catturato dai tartari, ma è stato rilasciato perché la figlia del Khan si innamorò di lui. I due si sono rifugiati nella Cula Greceanu dove hanno vissuto insieme ed hanno avuto sette figli.

Conacul lui Maldăr ricrea la sensazione di quei tempi passati fino al più piccolo dettaglio. E' arredato con mobili d'epoca in legno di noce, tappeti e cassoni tradizionali. L'arredamento è unico ed è stato fatto manualmente secoli fa.

Il menu non è fisso ma, ogni giorno c’è qualcosa di diverso. E' anche possibile che i clienti richiedano delle pietanze speciali, anche se non sono sul menu. La locanda organizza anche laboratori di catering per i suoi ospiti e dispone di una piscina nel cortile.

Fonti:

"Benvenuto", la sua pila palazzo, disponibile su: http://www.conaculmaldar.ro/despre-noi.php, Acceduto il: 2015/06/08.

"Manor", Wikipedia, disponibile su: https://ro.wikipedia.org/wiki/Cul%C4%83, Accessed: 2015/06/08.

"Vestigia Olteneşti turchi fuggiti, ma sono rimasti nelle mani dei Romani. Sindrome "Casa del Popolo" minacciano questo patrimonio ', Pro TV, 16 luglio, 2014, disponibile su: stirileprotv.ro/stiri/salveaza-romania-frumoasa/constructiile-istorice-ale-romaniei-salvate-de-un-arhitect-cu-accent-parizian-e-mai-important-ceva-bun-decat-ceva-nou.html, Acceduto il: 2015/08/06.

"Storia", la sua pila palazzo, disponibile su: http://www.conaculmaldar.ro/istoric.php, Acceduto il: 2015/06/08.

Ionescu, Dinu G., "mantecato Oltenia, gioielli del nostro patrimonio", Revista 22, 4 settembre, 2012, disponibile su: www.revista22.ro/culele-oltenesti-bijuterii-ale-patrimoniului-nostru-17549 .html, Acceduto il: 2015/08/06.

Moşoarcă, Claudia, "abbattuti da Maldaresti - roccaforti di praterie Valcea", 27 novembre 2012, disponibile su: http://www.descopera.ro/descopera-in-romania/10350945-culele-de-la-maldaresti-fortaretele-de-pe-pajistile-valcene, Acceduto il: 2015/08/06.

Pascu, Razvan, "Mansion di Maldar - foto e impressioni" Razvan Pascu, 1 Novembre 2012, disponibile su: https://razvanpascu.ro/2012/11/01/conacul-lui-maldar-fotografii-si-impresii / visitare il sito: 2015/08/06.  

Andra Mihaela Cimpean

AEROPORTI


CONSOLATI GENERALI


NUMERI UTILI

  • 112 - Apeluri de urgenta (Nr. unic de urgenta)
  • 118932 - Informatii numere de telefon
  • 1958 - Ora exacta
  • 0256-437973 - Centrul de Informare Turistica Timisoara
  • 0256-493806 - Informatii CFR
  • 0256-493471 - Autogara Autotim Timisoara
  • 0256-493639 - Aeroportul International Timisoara
  • 0256-220835 - Oficiul Registrul Comertului
  • 0256-408300 - Primaria Timisoara
  • 0256-493694 - Consiliul Judeţean Timis
  • 0256-493393 - Timpark ( N. Titulescu 10- ADP)
  • 0256-402703 - Politia rutiera
  • 0256-246112 - Politia locală

TAXI

  • Radio Taxi - 0256-940
  • Euro Taxi - 0256-941
  • Pro Taxi - 0256-942
  • Fan Taxi - 0256-944
  • Tudo Taxi - 0256-945
  • Autogen Taxi - 0256-988

NOLEGGIO AUTO

International editions:   English | Italiano | Română