Eventi03 gennaio 2019

Eugène Ionesco ed il successo della “La Cantatrice Calva”

Il drammaturgo romeno - francese del teatro dell'assurdo

Eugene Ionesco

Eugene Ionesco

Eugène Ionesco, o, in romeno Eugen Ionescu, è uno dei più famosi drammaturghi romeni. Tuttavia, vi è una certa polemica sul fatto che sia corretto chiamarlo un drammaturgo romeno in quanto tutte le sue commedie sono state scritte in francese. Al di là di tutte le discussioni, egli è di origine romena.

Ionesco nacque a Slatina il 26 novembre 1909 e morì il 28 marzo 1994 a Parigi. Anche suo padre si chiamò Eugen Ionescu ed era romeno, mentre sua madre si chiamava Marie-Therese ed aveva la cittadinanza francese.

   

Il suo primo contatto con la Francia ebbe luogo all’età di quattro anni, quando andò con la mia famiglia lì ed vi è rimasto fino al 1924. Purtroppo, i suoi genitori si separarono e suo padre ricevette l'affidamento del giovane Eugen e di sua sorella. I due fratelli avrebbero vissuto dei momenti difficili nella nuova famiglia, subendo spesso degli abusi verbali e fisici. Questa triste esperienza ha lasciato dei segni sugli scritti letterari di Ionesco.

Ha fatto il suo debutto ufficiale con il volume di poesie dal titolo "Elegie per gli esseri piccoli", anche se ha già pubblicato delle poesie e dei saggi critici in varie riviste. Dalle sue opere romene i più importanti sono i saggi critici che sono stati pubblicati in un volume chiamato "No"! Ionesco ha studiato presso la Facoltà di Lettere di Bucarest e poi divenne professore di francese a Cernavodă. Nel 1936, sposò Rodica Burileanu e nel 1938 se ne andò a Parigi per una borsa di studio.

La sua prima opera teatrale è stata "La Cantatrice Calva", che è stata rappresentata il 11 maggio 1950 in un piccolo teatro chiamato Théâtre de la Huchette. In un primo momento, l’opera teatrale è stata mal ricevuta dal pubblico e dalla critica, ma ha guadagnato una grande popolarità dopo che diversi esperti letterari francesi hanno scritto elogiativo su di essa. Segui un periodo molto prolifico in cui scriveva e pubblicava un pezzo nuovo ogni anno.

Altre opere famose "Jacques ou la Soumission", "La leçon" "Les Salutions", "Les Chaises", "La soif et la faim", "Jeux di massacro" e molte altre.

Durante la sua carriera ha vinto numerosi premi, come Society of Authors Theatre Prize nel 1966, Austrian State Prize for European Literature nel 1970, o il Grand Prix National for Theatre nel 1969.

Fonti:

https://ro.wikipedia.org/wiki/Eugen_Ionescu

http://www.historia.ro/exclusiv_web/portret/articol/eugene-ionesco-celebritate-alcool-i-depresie

http://www.fermataspettacolo.it/news/milano/il-piccolo-teatro-di-milano-rende-omaggio-massimo-castri-con-la-cantatrice-calva 

Andra Mihaela Cimpean

AEROPORTI


CONSOLATI GENERALI


NUMERI UTILI

  • 112 - Apeluri de urgenta (Nr. unic de urgenta)
  • 118932 - Informatii numere de telefon
  • 1958 - Ora exacta
  • 0256-437973 - Centrul de Informare Turistica Timisoara
  • 0256-493806 - Informatii CFR
  • 0256-493471 - Autogara Autotim Timisoara
  • 0256-493639 - Aeroportul International Timisoara
  • 0256-220835 - Oficiul Registrul Comertului
  • 0256-408300 - Primaria Timisoara
  • 0256-493694 - Consiliul Judeţean Timis
  • 0256-493393 - Timpark ( N. Titulescu 10- ADP)
  • 0256-402703 - Politia rutiera
  • 0256-246112 - Politia locală

TAXI

  • Radio Taxi - 0256-940
  • Euro Taxi - 0256-941
  • Pro Taxi - 0256-942
  • Fan Taxi - 0256-944
  • Tudo Taxi - 0256-945
  • Autogen Taxi - 0256-988

NOLEGGIO AUTO

International editions:   English | Italiano | Română