Economia18 novembre 2019

Mocănița - un simbolo romeno rianimato

I treni forestali, le mocăniţe, hanno conosciuto il loro apogeo all’inizio del XX-esimo secolo, per poi, dopo la fine del comunismo cominciare a poco a poco a scomparire. Più di recente, sono stati reinventati, non a scopo pratico, ma per il turismo

Mocănița

Mocănița

Che cosa potrebbe essere più pittoresco di un viaggio in un treno a vapore attraverso le foreste incontaminate della Transilvania? Così potrebbe suonare qualsiasi campagna di turismo destinata a promuovere la Mocănița e attrarre una varietà di visitatori. Tale avviso può suscitare l'interesse di coloro che sono appassionati della natura, ma anche gli appassionati di storia; coloro che sono interessati d’ingegneria, e anche le famiglie con i bambini.

In sostanza, la Mocănița è un simbolo che unisce una serie di attributi della Romania e soprattutto della Transilvania. Essa rappresenta un ritorno nel tempo e una fuga dalla vita di tutti i giorni. Tali opportunità stanno diventando sempre più apprezzate al livello internazionale, cosicché la reinvenzione della Mocănița per il turismo è una mossa logica, tanto più che l'uso pratico del treno forestiere è stato cancellato dai progressi tecnologici nel campo.

Gli investitori abili e in qualche modo legati a questo simbolo nazionale sono riusciti gradualmente a ricreare alcuni tragitti percorsi tradizionalmente da questo treno forestiero. L'ultimo di questi sarà  inaugurato nell'estate del 2017 su un tragitto di circa 23 chilometri tra Lunca Arieşului e Baia de Arieş. La ristrutturazione del tragitto non è un compito facile perché i binari sono danneggiati quasi completamente, alcune parti sono scomparse de tutto, mentre le locomotive a vapore sono difficili da trovare. Tuttavia, sia questo progetto sia i precedenti, potrebbero hanno potuto avere successo grazie al supporto delle comunità locali, che si sono offerti di contribuire volontariamente per la realizzazione dei progetti.

Con il loro aiuto è stati rifatti o sono stati creati da zero sette percorsi di Mocăniță, destinati solo ad uno scopo turistico e che riscuotono un grande successo. La porzione tra Lunca Arieşului e Baia de Arieş sarebbe l’ottavo percorso di Mocăniță nel nostro paese ed anche il più lungo. La posta in gioco è molto alta, perché il successo e della Mocăniță significa in realtà anche la prosperità delle comunità circostanti.

Fonti:

http://www.mediafax.ro/life-inedit/mocanita-simbol-al-tarii-motilor-va-fi-repusa-in-circulatie-dupa-20-de-ani-16279602

http://www.cffviseu.com/content/ro/photo-tour

 

Claudiu Bolcu

AEROPORTI


CONSOLATI GENERALI


NUMERI UTILI

  • 112 - Apeluri de urgenta (Nr. unic de urgenta)
  • 118932 - Informatii numere de telefon
  • 1958 - Ora exacta
  • 0256-437973 - Centrul de Informare Turistica Timisoara
  • 0256-493806 - Informatii CFR
  • 0256-493471 - Autogara Autotim Timisoara
  • 0256-493639 - Aeroportul International Timisoara
  • 0256-220835 - Oficiul Registrul Comertului
  • 0256-408300 - Primaria Timisoara
  • 0256-493694 - Consiliul Judeţean Timis
  • 0256-493393 - Timpark ( N. Titulescu 10- ADP)
  • 0256-402703 - Politia rutiera
  • 0256-246112 - Politia locală

TAXI

  • Radio Taxi - 0256-940
  • Euro Taxi - 0256-941
  • Pro Taxi - 0256-942
  • Fan Taxi - 0256-944
  • Tudo Taxi - 0256-945
  • Autogen Taxi - 0256-988

NOLEGGIO AUTO

International editions:   English | Italiano | Română