Punti di interesse07 dicembre 2019

La Fortezza Râşnov – un’attrazione turistica dalla Romania da non perdere

Una delle fortezze più antiche e meglio conservate della Romania, costruita nel XIII secolo per proteggere i villaggi della Transilvania contro le invasioni straniere

La Fortezza Râşnov nel distretto di Brasov

La Fortezza Râşnov nel distretto di Brasov

Râşnov è stata costruita in pietra, mattoni e malta, materiali che si sono dimostrati molto resistenti nel tempo. Questa è stata considerata una seconda casa da parte degli abitanti di Râşnov, fatto per cui, i suoi mezzi di difesa sono stati migliorati costantemente fino al XIX secolo. Gli abitanti del villaggio si sono rifugiati qui così spesso che hanno dovuto costruire una scuola e una cappella, in modo che possano continuare qui la loro vita quotidiana.

La fortezza aveva tutto ciò che era necessario, eccetto una fonte d'acqua. Quando rimanevano senza acqua, di notte uscivano di nascosto dalla fortezza e portavano acqua da una sorgente nota solo a loro.

Tuttavia, questa soluzione improvvisata gli ha fatto perdere la lotta contro Gabriel Bathory, il principe della Transilvania. Gli abitanti di Râşnov sono stati costretti a consegnare la città quando il principe ha scoperto la loro sorgente segreta e ha bloccato l'accesso ad essa.

Questa sconfitta ha dimostrato la necessità di un pozzo all'interno della fortezza. E così, tra il 1623 e il 1640, è stato creato un pozzo. E' stato scavato direttamente nella roccia, secondo la leggenda, da due prigionieri turchi, per riconquistare la loro libertà. Tuttavia, è più probabile che sia stato il lavoro degli specialisti impiegati dalla città.

Râşnov si è conservato in condizioni quasi perfette. Il cortile è pavimentato con delle strade in pietra che collegano le case tra di loro: la casa del fabbro, la casa del falegname e la casa del vetraio. Essi sono ancora in piedi, ma nei giorni nostri funzionano come negozi di souvenir e musei. Davanti alla fortezza, c'è un cortile esterno all'aperto, dove erano tenuti i bovini.

Tra il 1658 e il 1661 gli abitanti di Râşnov sono stati costretti a ritirarsi spesso nella fortezza, a causa delle invasioni turche. Dopo ogni attacco, hanno dovuto riparare le loro case. Nel 1718 una grave epidemia di peste colpì il villaggio e 1.161 persone sono morte. Nello stesso anno, un incendio distrusse l'intero villaggio e raggiunse anche la fortezza, bruciando alcune case e la cappella.

Poi, nel 1802, un terremoto ha atterrato alcune delle torri della fortezza. Râşnov è stata utilizzata per l’ultimo durante la rivoluzione del 1848, così quando le truppe ungheresi e austriaci hanno attraversato il villaggio, la gente si ritirò nella sicurezza della fortezza. 

Fonti:

„Cetatea care apără trandafirii”, Evenimentul Zilei, 22 Iunie 2009, disponibile su: http://www.evz.ro/cetatea-care-apara-trandafirii-854710.html, acceduto il: 16.11.2015.

„Cetatea Râşnov”, Wikipedia, disponibile su: https://ro.wikipedia.org/wiki/Cetatea_R%C3%A2%C8%99nov, acceduto il: 16.11.2015.

„Cetatea Râșnov, o istorie a învingătorilor”, Spiritul Transilvaniei, disponibile su: http://spiritultransilvaniei.evz.ro/index.php/spiritultransilvaniei/index/7/1, acceduto il: 16.11.2015.  

Andra Mihaela Cimpean

AEROPORTI


CONSOLATI GENERALI


NUMERI UTILI

  • 112 - Apeluri de urgenta (Nr. unic de urgenta)
  • 118932 - Informatii numere de telefon
  • 1958 - Ora exacta
  • 0256-437973 - Centrul de Informare Turistica Timisoara
  • 0256-493806 - Informatii CFR
  • 0256-493471 - Autogara Autotim Timisoara
  • 0256-493639 - Aeroportul International Timisoara
  • 0256-220835 - Oficiul Registrul Comertului
  • 0256-408300 - Primaria Timisoara
  • 0256-493694 - Consiliul Judeţean Timis
  • 0256-493393 - Timpark ( N. Titulescu 10- ADP)
  • 0256-402703 - Politia rutiera
  • 0256-246112 - Politia locală

TAXI

  • Radio Taxi - 0256-940
  • Euro Taxi - 0256-941
  • Pro Taxi - 0256-942
  • Fan Taxi - 0256-944
  • Tudo Taxi - 0256-945
  • Autogen Taxi - 0256-988

NOLEGGIO AUTO

International editions:   English | Italiano | Română