Punti di interesse21 novembre 2021

Dobrugia, l'affascinante terra bagnata dal Danubio e dal Mar Nero, ed i suoi tesori: la fortezza di Histria, il più antico insediamento urbano della Romania, monumento storico del patrimonio nazionale ed europeo

Oltre al mare e al Delta del Danubio, la Dobrugia offre ai turisti anche altri siti storici, archeologici, spirituali, architettonici o scientifici

La Fortezza di Histria, Dobrugia

La Fortezza di Histria, Dobrugia

L'area della contea di Constanta abbonda di tali attrazioni. La Dobrugia è una delle zone più pittoresche della Romania, che gode di una grande varietà di morfologie: delta e mare, altipiani, montagne consumate dal tempo, alternate a zone collinari e pianeggianti.

La costa del Mar Nero, lunga 245 chilometri, è disseminata di spiagge moderne, ma anche spiagge selvagge, insediamenti rurali e urbani antichi e più recenti. Sulla riva del lago Sinoe, a 60 chilometri da Costanza, nella città di Histria, si trovano i resti di una fortezza eretta alla metà del VII secolo a.C.

È la fortezza di Histria, la prima colonia greca sulla costa del Mar Nero.

Il sito archeologico "Fortezza di Histria" è nell'elenco dei monumenti storici della Romania e nell'elenco del patrimonio europeo ed è incluso nella riserva naturale del Delta del Danubio. Fondata nel 657 aC da coloni greci di Mileto, la fortezza, strutturata in due parti (l'acropoli e l'insediamento urbano), conobbe un continuo sviluppo per 1300 anni. Intorno al 260 aC, Histria si alleò con la Fortezza Callatis per superare la città di Bisanzio, che controllava il porto di Tomis.

Purtroppo la fortezza di Histria fu distrutta nel VII secolo dC dalle orde di migranti avaro-slavi e la città fu abbandonata. Un altro motivo dell'abbandono è stato il processo di intasamento del vecchio golfo dove era disposto il porto, che oggi è diventato il complesso lagunare "Razim-Sinoe".

Nella fortezza si possono osservare: la cinta muraria (con cannoni e bastioni), il foro, alcune strade lastricate, diverse abitazioni e officine romane, terme, basiliche civili e cristiane del VI sec. Si distingue anche una rete stradale con condotte fognarie di epoca romana. L'Area Sacra della fortezza, con i due templi, uno dedicato ad Afrodite e l'altro dedicato a Zeus, è il ritrovamento più antico.

I turisti che raggiungono questo luogo possono godere sia della visita delle vestigia di epoche storiche antiche, sia della ricca offerta della diversità ornitologica della zona.

Fonti:

http://www.histria-cheiledobrogei.ro/turism-3/cetatea-histria-8

https://ro.wikipedia.org/wiki/Histria 

Elena Radu

AEROPORTI


CONSOLATI GENERALI


NUMERI UTILI

  • 112 - Apeluri de urgenta (Nr. unic de urgenta)
  • 118932 - Informatii numere de telefon
  • 1958 - Ora exacta
  • 0256-437973 - Centrul de Informare Turistica Timisoara
  • 0256-493806 - Informatii CFR
  • 0256-493471 - Autogara Autotim Timisoara
  • 0256-493639 - Aeroportul International Timisoara
  • 0256-220835 - Oficiul Registrul Comertului
  • 0256-408300 - Primaria Timisoara
  • 0256-493694 - Consiliul Judeţean Timis
  • 0256-493393 - Timpark ( N. Titulescu 10- ADP)
  • 0256-402703 - Politia rutiera
  • 0256-246112 - Politia locală

TAXI

  • Radio Taxi - 0256-940
  • Euro Taxi - 0256-941
  • Pro Taxi - 0256-942
  • Fan Taxi - 0256-944
  • Tudo Taxi - 0256-945
  • Autogen Taxi - 0256-988

NOLEGGIO AUTO

International editions:   English | Italiano | Română