Punti di interesse09 gennaio 2022

La spettacolare Dobrogea ed i suoi tesori scolpiti nella pietra: la Grotta di San Giovanni Cassiano

Se vuoi raggiungere un luogo dove ti senti come nel Giurassico, allora scegli la Dobrogea con le sue montagne consumate dai venti, con pietre risalenti a milioni di anni, con grotte calcaree e altre meraviglie dell'antichità

La Grotta di San Giovanni Cassiano, le Gole di Dobrogea

La Grotta di San Giovanni Cassiano, le Gole di Dobrogea

La Riserva delle Gole di Dobrogea copre una superficie di 286 ettari, dal villaggio di Mihail Kogălniceanu fino al villaggio di Râmnicu de Jos. La riserva ospita oltre 500 specie di specie floreali rare.

Le rocce delle montagne della Dobrogea risalgono a quasi 2 miliardi di anni fa e i calcari depositati su di esse si sono formati nel Giurassico e nel Cretaceo. I fossili scoperti dai paleontologi nella zona sono la prova che le persone abitavano le grotte fin dall'antichità.

In prossimità delle Gole di Dobrogea, a meno di 3 chilometri dal villaggio di Târguşor, incontrerai due simboli della spiritualità romena: il Monastero di San Giovanni Cassiano e la Grotta di San Giovanni Cassiano.

Per raggiungere la grotta bisogna prendere il sentiero che inizia alle spalle del monastero. La strada è di una bellezza ipnotica, delimitata da arbusti, rose selvatiche e prugnoli e paesaggi staccati come da altri mondi, ripide scogliere e pietre preistoriche. Si salgono quindi alcuni gradini di una scala metallica al termine della quale si trova l'ingresso della grotta. All'ingresso c'è un tavolino con icone, una candela e un libro di preghiere, poi segue una stanzetta piccolissima dal soffitto molto basso, dove si può camminare solo piegandosi, due stretti corridoi e un'altra stanzetta, la cella di San Giovanni Cassiano.

Il pio Giovanni Cassiano visse in questa grotta nel 360, digiunando e pregando. Si dice che divenne monaco all'età di 20 anni e trascorse i suoi primi 5 anni come monaco a Betlemme. Poi andò a Costantinopoli e divenne discepolo di Giovanni Crisostomo. Si possono ancora vedere, sulle levigate pareti calcaree della grotta, tracce delle nicchie delle candele, croci scolpite, parti delle lettere che probabilmente compongono i nomi di coloro che vi si sono recati nel corso dei secoli e hanno voluto lasciare un segno.

Fedeli devoti e meditativi, maestri e discepoli, abitanti della spiritualità e turisti curiosi, desiderosi di scoprire mondi antichi, hanno tutti visitato questo luogo. Una volta raggiunte le Gole di Dobrogea, non risparmiatevi la fatica di salire fino alla Grotta di San Giovanni Cassiano, perché il tempo che avrete trascorso qui vi darà una carica spirituale ed energetica.

Fonti:

cartitaplimbareata.ro/index.php/8037/cheile-dobrogei-la-plimbare-printre-corali-vechi-de-milioane-de-ani/

https://www.crestinortodox.ro/sarbatori/sfintii-ioan-casian-gherman/manastirea-sfantul-ioan-casian-67838.html 

Elena Radu

AEROPORTI


CONSOLATI GENERALI


NUMERI UTILI

  • 112 - Apeluri de urgenta (Nr. unic de urgenta)
  • 118932 - Informatii numere de telefon
  • 1958 - Ora exacta
  • 0256-437973 - Centrul de Informare Turistica Timisoara
  • 0256-493806 - Informatii CFR
  • 0256-493471 - Autogara Autotim Timisoara
  • 0256-493639 - Aeroportul International Timisoara
  • 0256-220835 - Oficiul Registrul Comertului
  • 0256-408300 - Primaria Timisoara
  • 0256-493694 - Consiliul Judeţean Timis
  • 0256-493393 - Timpark ( N. Titulescu 10- ADP)
  • 0256-402703 - Politia rutiera
  • 0256-246112 - Politia locală

TAXI

  • Radio Taxi - 0256-940
  • Euro Taxi - 0256-941
  • Pro Taxi - 0256-942
  • Fan Taxi - 0256-944
  • Tudo Taxi - 0256-945
  • Autogen Taxi - 0256-988

NOLEGGIO AUTO

International editions:   English | Italiano | Română