Prodotti locali24 agosto 2019

Transilvania, la terra dello slow food

In Transilvania non si può parlare di gastronomia senza parlare di ambiente, di cultura, di spiritualità, di qualità del suolo e dell’acqua.

[Translate to Italiano:] Slow food

[Translate to Italiano:] Slow food

Cos’è lo slow food? E’ semplice: tutto ciò che non è il fast food.

In Transilvania non si può parlare di gastronomia senza parlare di ambiente, di cultura, di spiritualità, di qualità del suolo e dell’acqua. Tutto è collegato nel rispetto per la natura, per la terra madre.

La gastronomia di Transilvania è senza dubbio uno slow food autentico con un forte intreccio di tradizioni e cerimonie che spiegano la dimensione culturale ancestrale.

L’elenco dei piatti tipici di Transilvania è molto lungo e nelle case dei contadini continua a vivere e a sopravvivere secondo la ciclicità di una volta. Per assaggiarli, ci sono tanti ristoranti, pensioni e agriturismi della zona che promuovono le ricette di una volta.

Ultimamente la gastronomia transilvana ha avuto un gran successo soprattutto all’estero. Così si spiega che persone note nel campo gastronomico, come Paul Bloomfield, professore presso Oxford Brookes, si sono implicati nel promuovere la cultura gastronomica di Transilvania, o il Principe Charles che ha preso anche una casa nel cuore della regione, o anche la Principessa Margareta che offre ai suoi ospiti una vasta gamma di prodotti tradizionali romeni, ma anche Pamela Roussos Ratiu, l’organizzatrice dell’evento Transilvania Fest e direttrice di Ratiu Family Charitable Foundation in Romania.

C’è anche INSTITUTUL DE ARTĂ GASTRONOMICĂ SI STIINTE ALE OSPITALITATII di Brașov presso il quale si studiano le tradizioni romene in modo da formare una Scuola Nazionale della gastronomia tradizionale romena.

Per concludere, senza aver dato un’immagine esaustiva di ciò che può essere la cucina della zona, possiamo aggiungere che la cucina di Transilvania è una vera provocazione per coloro che sono amanti della gastronomia e che rappresenta un punto d’attrazione in quasi tutti i tour turistici.    

Link utili:

www.univsp.ro/institut3.htm

adevarul.ro/locale/cluj-napoca/foto-profesor-oxford-despre-bucataria-transilvana-aveti-produse-mai-bune-decat-restul-europei-1_50ae7da57c42d5a6639d33d3/index.html

revistabulevard.ro/2013/09/despre-transilvania-fest-cu-drag/ slowfoodro.blogspot.ro

D.K.

AEROPORTI


CONSOLATI GENERALI


NUMERI UTILI

  • 112 - Apeluri de urgenta (Nr. unic de urgenta)
  • 118932 - Informatii numere de telefon
  • 1958 - Ora exacta
  • 0256-437973 - Centrul de Informare Turistica Timisoara
  • 0256-493806 - Informatii CFR
  • 0256-493471 - Autogara Autotim Timisoara
  • 0256-493639 - Aeroportul International Timisoara
  • 0256-220835 - Oficiul Registrul Comertului
  • 0256-408300 - Primaria Timisoara
  • 0256-493694 - Consiliul Judeţean Timis
  • 0256-493393 - Timpark ( N. Titulescu 10- ADP)
  • 0256-402703 - Politia rutiera
  • 0256-246112 - Politia locală

TAXI

  • Radio Taxi - 0256-940
  • Euro Taxi - 0256-941
  • Pro Taxi - 0256-942
  • Fan Taxi - 0256-944
  • Tudo Taxi - 0256-945
  • Autogen Taxi - 0256-988

NOLEGGIO AUTO

International editions:   English | Italiano | Română